Branca e la cultura


L’essere imprenditore di Bernardino Branca e dei suoi discendenti ha sempre comportato un’attenzione costante alla società, alla cultura, alle sue trasformazioni, alle sue esigenze.

La comunicazione Branca, sensibile alle novità e alle avanguardie suggerite dalla tecnica e dalla tecnologia, si è spesso trasformata anche in eventi e esperienze di vita, partecipando ai cambiamenti intervenuti in Italia e nel mondo. È per questo che una “rilettura” delle molteplici iniziative di comunicazione salvaguardate nella “Collezione Branca”, percorso storico organizzato dall’azienda all’interno dello stabilimento di Milano di Via Resegone, rappresenta un viaggio nella storia dalla metà dell’Ottocento ad oggi.

Altrettanto significativi gli altri impegni di Branca per la cultura: dalla mostra fotografica allestita per il Museo Teatrale alla Scala al recupero della Torre del Parco Sempione di Milano, oggi Torre Branca, fino alla trasformazione dello stabilimento di Saint Louis in uno spazio espositivo permanente d’arte moderna.